Dopo più di 28 anni di vicinanza ed aiuto agli anziani, per il Telesoccorso si è chiuso un capitolo della sua storia. Dal 1° dicembre non sarà più la nostra associazione di volontariato a portarne avanti tradizione ed impegno, il testimone viene infatti rilevato dalla Croce Rossa Italiana: i comitati di Novara ed Arona lavoreranno in sinergia per continuare la gestione delle richieste di soccorso, organizzandosi anche per proseguire le chiamate telefoniche di compagnia e vicinanza agli assistiti.

“Vivi la Vita” onlus ha fatto davvero di tutto per andare avanti ma, purtroppo, non sussistevano più le condizioni e le possibilità per proseguire in autonomia: <<E’ un giorno davvero triste per noi volontari -commenta Marina Maria Troiano, presidente di “Vivi la Vita”- perché si chiude una esperienza che ha ci ha umanamente arricchito e che ha permesso a migliaia di persone di vivere in sicurezza e tranquillità tra le proprie mura e ricordi, vegliati ininterrottamente da angeli custodi discreti ma attenti>>.

<<Alla notizia della chiusura molti volontari hanno pianto, così come tantissimi utenti del Telesoccorso, spaventati dall’idea di ritrovarsi soli, senza più il supporto del servizio. Fin da subito abbiamo cercato una soluzione e dobbiamo ringraziare la Croce Rossa di Novara e di Arona per la disponibilità dimostrata>>.

Giovedì 27 novembre Paolo Pellizzari, presidente della Croce Rossa Italiana di Novara, ha incontrato i volontari del Telesoccorso di “Vivi la Vita” onlus (foto) per illustrare gli obiettivi di rilancio del servizio e confermare la disponibilità a proseguire le chiamate di compagnia e lotta all’isolamento: <<La Croce Rossa e tutti i Volontari sono onorati di dare continuità ad un servizio tanto importante per gli anziani, e sarà nostro compito divulgarlo e farlo crescere per raggiungere sempre più persone in modo che tutti si possano sentire meno soli>>.

 

ogni capitolo di un libro si chiude con un punto

poi, voltando pagina, ricomincia un altro capitolo con nuove storie da scoprire e da scrivere…

 

GRAZIE A TUTTI I VOLONTARI ED I SOCI

CHE HANNO RESO POSSIBILE “VIVI LA VITA” ED IL TELESOCCORSO!