In collaborazione con Caritas Diocesi Novara, la Delegazione regionale Caritas del Piemonte e Valle d’Aosta e Caritas Italiana, l’Associazione “Vivi la Vita” ha da subito creduto nell’importanza del servizio civile, istituito con la Legge 64 del Marzo 2001 e con il Decreto Legge 77 dell’Aprile 2002.

Principi di carità, fraternità, solidarietà e prossimità hanno da sempre spinto l’associazione a promuovere un servizio altamente formativo per i giovani coinvolti, che hanno avuto la possibilità di aiutare concretamente una fascia di popolazione altamente fragile: gli anziani.

In continuità con la pluriennale esperienza di servizio degli obiettori di coscienza, l’associazione propone a tutti gli interessati, ragazzi e ragazze che non hanno ancora compiuto il ventinovesimo anno d’età, 12 mesi di servizio ricchi di nuove esperienze: fatevi avanti!

dalla CARITAS DIOCESI NOVARA

Il Servizio Civile Nazionale ha la finalità di concorrere alla difesa della Patria con mezzi nonviolenti, di favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale, di promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed all’educazione alla pace fra i popoli.

Il Servizio Civile Nazionale è un’importante esperienza di crescita umana e di formazione nel campo dell’assistenza sociale, dell’animazione, della promozione culturale e della tutela dei diritti. La diocesi di Novara mediante la Caritas propone due progetti di servizio civile:

Il servizio prevede un impegno di 30 ore settimanali per 12 mesi ed un percorso di formazione generale e specifica. Ai volontari selezionati vengono garantiti: un contributo mensile di 433,80 Euro, il riconoscimento di crediti formativi o del tirocinio, la copertura assicurativa, l’Attestato Nazionale di fine servizio.

Le domande (moduli degli l’allegati 3,4,e 5) devono pervenire entro il 28 settembre presso la sede della Caritas Diocesana di Novara secondo le modalità presenti sul sito “scelgoilserviziocivile.gov.it”.

I candidati al Servizio Civile Nazionale devono:

  • aver compiuto il 18° anno e non superato il 28° (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non appartenere ai corpi militari o alle forze di polizia;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo… o delitto contro la persona… o…;
  • non avere già svolto servizio civile nazionale;
  • non avere in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione a qualunque titolo (nell’anno precedente, di durata superiore a tre mesi);
  • essere cittadini:
  • italiani;
  • degli altri Paesi dell’Unione europea;
  • non comunitari ma regolarmente soggiornanti.

Tutti i requisiti previsti dal bando devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione dell’età e mantenuti durante tutto il periodo del servizio, a pena di decadenza.

LINK UTILI

Presentare la domanda è facilissimo: se rispondi ai requisiti del bando pubblicato dall’Ufficio Nazionale Servizio Civile, contattala Caritas Diocesi di Novara che ti fisserà un colloquio per illustrarti le caratteristiche del progetto e fornirti la modulistica necessaria.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Caritas Diocesi Novara